Museo: Via colletta 20, Sinnai - Archivio: P.zza municipio 2, Sinnai
+39 340 667 1868
info@muasinnai.com

TEAM

Chi siamo

Valerio

Responsabile della gestione, co-curator, manager culturale

Nato nel 1985, frequenta gli studi all’Università di Cagliari nel corso di Beni Culturali con indirizzo storico-artistico per laurearsi con una tesi in Disegno e Incisione con la Prof.ssa Maria Grazia Scano Naitza dal titolo: “Giovanni Antonio Rusconi nella Bottega della Fenice”.

Successivamente consegue il titolo magistrale in Archeologia e Storia dell’Arte con una tesi in arte bizantina con i docenti Coroneo, Pala, Martorelli dal titolo “L’oreficeria bizantina di epoca macedone.” Nello stesso anno si specializza con un corso di Alta formazione in Marketing e Comunicazione Culturale.

Nel 2014 è vincitore del Premio Coroneo per la migliore tesi di laurea in Arte Medievale. Lo stesso anno fonda la società di servizi per il turismo e la cultura Unisola.

Negli anni ha organizzato mostre ed eventi collaborando con diverse associazioni come Wake art, St.Art, Sardonia e Ardesia. Nel 2019 fonda Sardinia to do con la quale è responsabile della gestione, co-curatore della sezione artistica e manager della comunicazione per il MuA di Sinnai.

 

Isabella

Direttrice, curatrice, responsabile della didattica

Classe 1984, si laurea in Beni Culturali con curriculum archeologico a Cagliari con tesi dal titolo “Tipi di sepolture e rituali funerari nell’età del Ferro in Sardegna”. Nel 2008 si trasferisce a Sassari per seguire la magistrale in Archeologia e Scienze dell’Antichità, laurea che consegue nel 2011 con il lavoro “Aspetti e problematiche del rituale funerario di età nuragica”. Prosegue gli studi alla scuola di specializzazione in Beni Archeologici con indirizzo Preistorico e Protostorico a Oristano, conclusasi nel 2014 con una tesi dal titolo “Dal modello 3D all’analisi archeologica. Il caso del tempio a pozzo di Santa Cristina di Paulilatino”. Negli anni partecipa a campagne di scavo che la portano in Sardegna, Francia, Spagna, Portogallo e Cipro in cui collabora con l’istituto di ricerca STARC del Cyprus Institute nell’uso delle nuove tecnologie applicate ai beni culturali. Lavora per quattro anni al museo civico di Sinnai come operatrice museale, ricoprendo nell’ultimo anno il ruolo di curatrice e responsabile della didattica. Nel 2015 fonda l’associazione socioculturale Ardesia, di cui è presidentessa. Dal 2016 lavora come libera professionista come archeologa e guida turistica e dal 2019 collabora con Sardinia To Do.
Nel 2017 conclude il master di II livello in Standards for Museum Education e nel 2018 il master biennale in Studi Avanzati di Educazione Museale, entrambi conseguiti presso l’Università Roma Tre. Attualmente ricopre il ruolo di direttrice, curatrice e responsabile della didattica del MuA di Sinnai.

Aurora

Graphic designer, operatrice museale

Da sempre amante della musica, nel 2012 Aurora si laurea al conservatorio in musica e nuove tecnologie con una tesi che, attraverso un percorso sonoro, esplora la correlazione tra presente-passato-futuro.

Da più di un decennio porta avanti un progetto musicale che le permette di suonare la propria musica in numerose località europee, dove condivide il palco di festival come il “Dunk!Fest” con band del calibro di This will destroy you e Russian circles 

Come sound designer cura la sonorizzazione di film, cortometraggi, mostre e spettacoli dal vivo; compone inoltre colonne sonore su commissione per spot pubblicitari.

Negli ultimi anni trasforma la sua passione per il disegno in elaborazioni di contenuti grafici come loghi, biglietti da visita, volantini, gadget, cimentandosi anche nella costruzione di siti e contenuti web

In costante evoluzione Aurora continua a migliorarsi mettendosi alla prova e studiando nuove discipline. 

Porta avanti la passione per la natura, gli animali e la cucina.

Aurora Atzeni – Soundcloud.com

Thankuforsmoking -Bandcamp.com

Decemberhunghimself – Bandcamp.com

 

Alessandro

Archivista responsabile

Alessandro Molteni, classe 1975, si laurea nel 2000 in Storia medievale presso l’Università statale di Milano; nel 2001 si diploma in Archivistica, Paleografia e Diplomatica presso l’Archivio di Stato di Milano. Lavora inizialmente come giornalista e insegnante di scuola media, ma è solo quando ha la possibilità di avviarsi alla professione di archivista che trova la propria dimensione. In oltre quindici anni in questo settore si confronta con archivi pubblici e privati, acquisendo esperienza nella realizzazione di inventari informatizzati, nel riordino, nella gestione  e nella valorizzazione degli archivi. 

Attualmente è archivista responsabile per il MUA dell’Archivio storico di Sinnai.

 

Nicola

Archivista

Nicola Medda (Cagliari, 1987). Intraprende un percorso universitario da antichista e consegue la laurea di primo livello in Lettere classiche con una tesi incentrata sulla fiscalità successoria nella Roma antica. Successivamente ottiene il Diploma in Archivistica, Paleografia e Diplomatica della scuola biennale istituita presso l’Archivio di Stato di Cagliari. Questo traguardo determina un avvicinamento alla professione archivistica e al settore della conservazione documentaria e si riflette sul proseguo della carriera universitaria, che si conclude con una laurea magistrale in Storia e Società, conseguita discutendo una tesi sulle pergamene medievali conservate nell’Archivio di Stato di Pisa.

Contestualmente alla formazione archivistica si associa all’Anai – Associazione Nazionale Archivistica Italiana – all’interno della quale ricopre, dall’ottobre 2018, il ruolo di rappresentante dei soci juniores della regione Sardegna. Attualmente è archivista per il MUA dell’Archivio storico di Sinnai.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: